Portale Nordest
 mobile

Comune di Valle di Cadore

Valle di Cadore

Piazza I° Gennaio 1819 n° 1 - 32040 - Valle di Cadore (BL)
Veneto

tel: 0435 505411 fax: 0435 519075

e-mail: segreteria@comune.valledicadore.bl.it
pec: comune.valledicadore.bl@pecveneto.it
web: www.comune.valledicadore.bl.it

Storia

Per apprezzare le bellezze del paese di Valle di Cadore, è necessario abbandonare la strada statale che lo ha letteralmente diviso in due e addentrarsi nell'abitato,dove palazzetti di impronta veneziana convivono con le caratteristiche architetture tradizionali cadorine ed interessanti testimonianze archeologiche come la "Via Romana"ed i resti di numerose strutture abitative del I-II secolo d.C. A precipizio sulla Valle del Boite, ben visibile da qualunque prospettiva sorge la più spettacolare delle Chiese di Valle: la settecentesca Chiesa di San Martino, edificata sulle antiche rovine di un castello di origine romana. Con le vicine frazioni di Vallesina e Venas, il Comune raggiunge i 2100 abitanti.
Le origini di Valle di Cadore sono molto antiche. Testimonianza ne sono i numerosi reperti votivi di origine romana e preromana ritrovati negli anni '50 grazie agli scavi curati dall'archeologo Enrico De Lotto e oggi conservati nel Museo Archeologico della Magnifica Comunità di Pieve di Cadore.
Le antiche origini del paese si possono ammirare percorrendo dalla borgata di Costa, la suggestiva via Romana con i suoi antichi palazzi ricchi di volte, balconi e stemmi, per arrivare alla monumentale chiesa di San Martino.