Portale Nordest
 mobile

Comune di Tolmezzo

Tolmezzo

Piazza XX Settembre, 1 - 33028 - Tolmezzo (UD)
Friuli Venezia Giulia

tel: 0433 40466 fax: 0433 487983

e-mail: comune.tolmezzo@com-tolmezzo.regione.fvg.it
pec: comune.tolmezzo@certgov.fvg.it
web: www.comune.tolmezzo.ud.it

Approfondimenti

Arturo Cussigh
Bivacco Romano Cimenti
Carnia Bike
Luigi Vidoni
Rifugio Monte Sernio

Storia

Tolmezzo entra nella storia all’epoca del Patriarca Gregorio di Montelongo che nel XIII secolo, vista la posizione favorevole tra le valli del Bût e del Tagliamento, vi costruì una cittadina con un mercato.

Il Patriarca Raimondo della Torre la costituì a comune.

Nel 1351 il Patriarca Nicolò I di Lussemburgo migliorò la fortificazione e concesse alla Comunità vantaggi fiscali. Nel 1356 la dichiarò capitale della Carnia.

Tolmezzo fu ancora fortificata nelle mura nel 1367 e nel 1392. Nel 1420 Tolmezzo e la Carnia passarono sotto Venezia. La città però conservò i suoi privilegi.

Grazie ad un imprenditore intraprendente di nome Jacopo Linussio (1691-1747) Tolmezzo assume anche un’importanza industriale nel campo della tessitura.

Seguirono il periodo francese e austriaco fino al ricongiungimento all’Italia.

Tolmezzo annovera tra i cittadini illustri, oltre al già citato Linussio, l’archeologo Giuseppe Marchi (1795-1860) e lo storico Pio Paschini (1878-1962).

Oggi Tolmezzo sia commercialmente (bestiame, prodotti agricoli, legnami) che industrialmente (cartiera, aziende alimentari e del legno) è il principale centro economico della Carnia. La sua aspirazione è quella di diventare la quinta provincia della regione.