Portale Nordest
 mobile

Parchi Naturali, Riserve, Oasi e Giardini Botanici

Alberi monumentali della val di Fiemme

http://www.portalenordest.it/administrator/components/com_conoscere/images/conoscere/parchi-naturali-riserve-oasi-e-giardini-botanici/alberi-monumentali-della-val-di-fiemme.jpg

Approfondimenti

www.dolomititour.com/val-di-fiem...

Ci sono 60 milioni di alberi in val di Fiemme, molti dei quali straordinari e affascinanti per la loro storia. Per la loro altezza, le dimensioni del fusto, le forme singolari, l'età, sono dei veri monumenti naturali e meritano di essere scoperti, conosciuti, ammirati. Essi non ci forniscono solamente ossigeno, ci lasciano stupefatti. Con le forme dei tronchi, dei rami, della chioma, raccontano storie plurisecolari, ci parlano del tempo e di un ambiente che condividono con noi. Basta andar loro incontro, osservare e stare ad ascoltare.

Ogni foresta della val di Fiemme custodisce al suo interno qualche albero monumentale da rispettare e custodire gelosamente. Sono sparsi in tutto il territorio della vallata e sono facilmente raggiungibili attraverso piacevoli passeggiate all'aria aperta. A ciascuno è stato dato un nome che ne rispecchia le caratteristiche peculiari, ne richiama l'ambiente di crescita e persino il rapporto con le persone del luogo.

Alcuni sono molto vicini ai paesi e alle strade e si possono raggiungere con brevi passeggiate. Altri vegetano in siti più lontani, nel cuore del bosco o in prossimità delle cime. Per raggiungerli occorre percorrere i sentieri di montagna, alcuni dei quali realizzati per consentire un più facile accesso.

Tra i più importanti alberi monumentali della val di Fiemme sono da annoverare: l'Eterno, la Torre di Pisa, il Re Leone, il Zirmo dei Zochi Alti, il Pezo del Gazolin, le Colonne della Casaia, il Maestro dei Pertegari, el Pecio del Cuco, la Regina del Feudo, i Colossi del Doss, il Cipresso di Lavazè, il Rifugio, il Larice di confine, il Pec del Bosnia, ...

Gli alberi monumentali più...

... IL PIU' GROSSO:
"Il Re Leone"
circonferenza a terra m. 7.10
circonferenza a m. 1.30 m. 5.40

... IL PIU' ALTO:
"Le colonne della Casaia" m. 52 e m. 50

... QUELLO CON VOLUME MAGGIORE:
"Il Maestro dei Pertegari" mc 25 (volume del fusto)

... IL PIU' VECCHIO:
"Il Re Leone" 700-800 anni

386