Portale Nordest
 mobile

Antipasti

Aringhe e fagioli

Difficoltà

Facile

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

400 g di aringhe affumicate

100 g di fagioli borlotti secchi

5 dl di latte

1 cipolla

1 foglia di alloro

1 costa di sedano

5 steli di erba cipollina

succo di un limone

3 cucchiai di olio d'extravergine d'oliva

sale e pepe

Preparazione

Ammollate i fagioli in acqua per 12 ore. Mettete le aringhe a bagno nel latte per 12 ore. Eliminate gli eventuali fagioli che galleggiano in superficie, sgocciolate i rimanenti e lavateli sotto acqua corrente tenendoli in un colino. Metteteli in una pentola, copriteli abbondantemente di acqua, aggiungete la cipolla sbucciata, la foglia di alloro e il sedano pulito e lavato. Portate a ebollizione e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore, fino a quando i fagioli saranno teneri. Salate solo 15 minuti prima di levare dal fuoco. Sgocciolate le aringhe, rasciatele delicatamente con la lama di un coltellino per eliminare la pelle, privatele della testa e ricavate i filetti eliminando la lisca. Lavate l'erba cipollina, spremete il succo del limone e filtratelo. Sbattete in una ciotolina l'olio con due cucchiai di succo di limone, una presa di sale e una macinata di pepe. Scolate i fagioli, trasferiteli in un'insalatiera e aggiungete i filetti di aringa spezzettati. Mescolate e condite con la salsina preparata; cospargete con l'erba cipollina tagliuzzata e portate in tavola.