Portale Nordest
 mobile

Antipasti

Cornetti di patate alle ortiche

Difficoltà

Difficile

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

Si

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

150 g di ortiche lessate

olio extravergine d'oliva

1 spicchio d'aglio

una grattata di noce moscata

100 g di ricotta

olio per friggere

250 g di patate a pasta bianca

25 g di lievito di birra

1,5 dl di latte

300 g di farina bianca

1 uovo

sale

Preparazione

Lavate le patate e cuocetele in acqua salata per circa 40 minuti dal momento dell'ebollizione. Sciogliete in una ciotola il lievito sbriciolato nel latte tiepido. Aggiungere 125 g di farina setacciata, impastare formando un panetto morbido da coprire con un canovaccio e lasciate riposare in un luogo tiepido per 30 minuti. Scolate le patate, pelatele, passatele allo schiacciapatate raccogliendole sulla spianatoia. Fate la fontana, versateci 125 g di farina setacciata, ponetevi il composto lievitato, sgusciatevi l'uovo e mettete un pizzico di sale. Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Fate imbiondire in una padella nell'olio caldo l'aglio sbucciato; eliminatelo appena prende colore, e mettete le ortiche tritate per 4-5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno; trasferitele in una ciotola, insaporitele con una grattata di noce moscata, salate, e amalgamate la ricotta lavorando con una forchetta. Tirate la pasta sulla spinatoia infarinata in una sfoglia spessa qualche millimetro, ritagliatela a quadrati di circa 12 centimetri di lato e poi divideteli a metà in diagonale. Distribuite al centro il ripieno di ortiche e ricotta, arrotolate ciascuno su se stesso partendo dal lato più lungo formando un cornetto e sigillate i bordi premendoli con le dita. Coprite i chiffel con un telo e lasciateli riposare per circa 40 minuti. Friggeteli in abbondante olio caldo pochi alla volta finchè sono gonfi e dorati. Scolateli su carta assorbente da cucina, trasferiteli su un piatto da portata caldo eserviteli subito.