Portale Nordest
 mobile

Antipasti

Panini al papavero

Difficoltà

Media

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

2 cucchiai di semi di papavero

20 g di farina bianca

1 uovo

4 cucchiai di senape

10 piccoli wurstel

sale

per la paste da pane:

mezzo cucchiaio di zucchero

15 g di lievito di birra

300 g di farina bianca

4 cucchiai di olio extravergine d'oliva

sale

Preparazione

Preparare la pasta da pane. In una ciotola con circa 1 dl di acqua tiepida sciogliere lo zucchero e il lievito, quindi aggiungere il quantitativo di farina sufficiente a ottenere un impasto piuttosto sodo; coprire con un canovaccio e lasciare lievitare in luogo tiepido per 10 minuti. In una capiente terrina versare la restante farina, l'olio e 1 cucchiaino di sale; unire il panetto lievitato e lavorarlo energicamente a piene mani, stendendo e raccogliendo più volte l'impasto sino a renderlo omogeneo.

Formare una palla, inciderla a croce, coprirla con un canovaccio e lasciarla lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora, finchè avrà raddoppiato il volume. Trascorso questo tempo, trasferire l'impasto su una spianatoia infarinata e sgonfiarlo lavorandolo energicamente e sbattendolo più volte.

Staccarne 10 pezzi uguali e arrotolarli fra le mani per ottenere delle sfere. Allinearle sulla placca del forno leggermente infarinata, coprirla e lasciarla riposare per circa 30 minuti in un luogo tipeido e al riparo da correnti d'aria.

Sgusciare l'uovo in una tazza, unire un pizzico di sale e sbatterlo con una forchetta; spennellare la superficie dei panini e cospargerli con i semi di papavero, facendo in modo che aderiscano bene. Cuocere i panini in forno a 200°C per circa 15 minuti.

Sfornarli, lasciarli leggermente intiepidire e tagliarli orizzontalmente; spalmarli con la senape, farcirli con i wurstel e servirli.