Portale Nordest
 mobile

Primi piatti

Bomba di polenta

Difficoltà

Media

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

300 g di farina di mais

1 cipolla

50 g di lardo

60 g di burro

2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

300 g di polpa di manzo macinata

1 dl di vino rosso

3 dl di passata di pomodoro

20 g di pangrattato

sale e pepe

Preparazione

Tritare la cipolla sbucciata con il lardo. Metterli in una casseruola. aggiungere 40 g di burro e l'olio, lasciare soffriggere mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando il lardo si sarà sciolto.

Aggiungere la carne, mescolare con una forchetta per sgranarla, regolare di sale e pepe e soffriggere il tutto; bagnare con il vino e cuocere per circa 20 minuti su fiamma moderata, fino a quando sarà evaporato.

Aggiungere la passata di pomodoro, mescolare con cura, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e proseguire la cottura per 1 ora e 30 minuti.

Intanto preparare la polenta: far bollire 1,2 litri d'acqua, aggiungere una presa di sale, versare a pioggia la farina di mais e mescolando, cuocere la polenta per circa 1 ora. Versarla in uno stampo a cupola foderato con un canovaccio e lasciarla raffreddare, quindi rovesciarla su un tagliere orizzontalmente con un coltello in 4 fette.

Preriscaldare il forno a 180°C. Imburrare una pirofila rotonda, metterci la prima fetta e coprirla con un terzo del ragù. Ripetere l'operazione mettendo a strati le altre fette di polenta e il resto del ragù e completare con l'ultima fetta di polenta, ottenendo una cupola.

Distribuire sulla superficie il burro rimasto a pezzetti, spolverizzare con il pangrattato e passare in forno per 30 minuti, quindi servire trasferendo delicatamente su un piatto da portata.