Portale Nordest
 mobile

Primi piatti

Gnocchi all'antica

Difficoltà

Facile

Tempo

Dosi

-

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

500 g di patate

1 salsiccia

70 g di latteria staginato grattugiato

30 g di ricotta affumicata grattugiata

2 uova

100 g di farina bianca

1 grattata di noce moscata

40 g di burro

1 ciuffo di salvia

sale

Preparazione

Lavare le patate, metterle in una pentola, coprirle abbondantemente di acqua, aggiungere una presa di sale e cuocere per circa 40 minuti dal momento dell'ebollizione.

Mentre cuociono le patate, sbriciolare la salsiccia dopo averla spelata e farla rosolare in una padellina antiaderente fino a quando avrà ceduto il suo grasso. Sgocciolarla e metterla in una ciotola amalgamarvi 30 g di latteria grattugiato, la ricotta e 1 uovo sgusciato ottenendo un composto omogeneo.

Scolare le patate, pelarle e passarle ancora calde allo schiacciapatate raccogliendole a fontana sulla spianatoia.

Mettere al centro la farina, 1 uovo sgusciato, il resto del latteria grattugiato e una grattata di noce moscata; impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio. Ricavare dei cilindretti di circa 2 cm di spessore e tagliarli a tocchetti di circa 4 cm. Appiattirli, mettere al centro un po' di ripieno richiuderli appallottolandoli.

Mettere in un pentolino il burro e la salvia e lasciar rosolare fino a quando il burro sarà diventato color nocciola chiaro.

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, scolarli quando vengono a galla e servirli conditi con il burro fuso.