Portale Nordest
 mobile

Primi piatti

Pasticcio di pasta e prosciutto

Difficoltà

Media

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

200 g di prosciutto cotto

1 ciuffo di prezzemolo

3 uova

100 g di burro

1 grattata di noce moscata

2 dl di panna fresca

20 g di pangrattato

sale e pepe

per la pasta:

250 g di farina bianca

2 uova

1 tuorlo

sale

Preparazione

Preparare la pasta: setacciare la farina a fontana sulla spianatoia, sgusciare le uova intere e unire il tuorlo e un pizzico di sale; mescolare prima le uova con una forchetta incorporando parte della farina, poi impastare a piene mani fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Formare una palla, coprirla con un canovaccio e farla riposare per circa 30 minuti.

Stendere la pasta con il mattarello in una sfoglia sottile e con un coltello affilato ritagliarla in tanti quadrati di circa 6 cm di lato. Cuocerli in abbondante acqua bollente per un paio di minuti, mescolandoli ogni tanto con un forchettone affinchè non si attacchino tra loro, scolarli, raffreddarli sotto acqua corrente e stenderli su un canovaccio.

Tritare il prosciutto, dopo averlo privato del grasso. Pulire il prezzemolo, lavarlo, asciugarlo e sminuzzare finemente. Sgusciare le uova separando i tuorli dagli albumi. Mettere 80 g di burro ammorbidito in una ciotola capiente e mescolando con un cucchiaio di legno ridurlo in crema. Amalgamare i tuorli, il prosciutto, il prezzemolo, regolare di sale e pepe e profumare con una grattata di noce moscata.

Montare separatamente a neve ben ferma gli albumi e la panna. Incorporarli, mescolando delicatamente, al composto di prosciutto, quindi amalgamare anche la pasta. Imburrare una pirofila, spolverizzarla con il pangrattato, versarci il composto di pasta e prosciutto e passare in forno a 180°C per 40-50 minuti.