Portale Nordest
 mobile

Primi piatti

Risotto con le rane

Difficoltà

Media

Tempo

Dosi

-

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

350 g di riso Maratelli

500 g di rane spellate

1 cipolla

80 g di burro

1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva

1 spicchio d'aglio

4 cucchiai di passata di pomodoro

1 dl di vino bianco secco

pomodorini (facoltativo)

formaggio grana (facoltativo)

sale e pepe

Preparazione

Lavare le rane sotto acqua corrente, poi immergerle per un paio di minuti in acqua bollente salata. Scolarle e staccare le coscette dai corpi. Pestare i corpi in un mortaio riudecendoli in poltiglia. Trasferire la politiglia in una casseruola, aggiungere 1 litro di acqua, sale, portare a ebollizione e lasciare cuocere per circa 30 minuti, quindi filtrare il brodo ottenuto. Disossare le coscette delle rane, sbucciare la cipolla e affettarla finemente.

Far soffriggere in una casseruola la metà del burro con l'olio e lo spicchio d'aglio schiacciato e lasciare rosolare fino a quando l'aglio comincia a prendere colore, quindi eliminarlo, aggiungere le coscette, mescolare e lasciare insaporire per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto. Aggiungere la passata di pomodoro.

Far appassire a fuoco medio nel burro rimasto la cipolla in un'altra casseruola; aggiungere il riso, lasciarlo tostare per un paio di minuti mescolando, sfumarlo con il vino e portarlo a cottura aggiungendo poco per volta il brodo bollente, sempre rigirando.

Poco prima del termine della cottura, regolare di sale e di pepe e incorporare le coscette con il loro intingolo. Servire decorando a piacere con fettine di pomodorini e ciuffetti di prezzemolo, accompagnando con grana grattugiato.