Portale Nordest
 mobile

Secondi Piatti

Polpettone al forno alla triestina

Difficoltà

Difficile

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

No

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

40 g di mollica di pane

1 dl di latte

100 g di salame ungherese

100 g di salsiccia

500 g di polpa di manzo macinata

40 g di montasio stagionato grattugiato

1 grattata di noce moscata

2 uova

20 g di farina bianca

30 g di pangrattato

5 cucchiai di olio extravergine d'oliva

2 dl di vino bianco secco

sale e pepe

Preparazione

Mettere a bagno la mollica di pane nel latte. Tritare il salame e spellare e sbriciolare la salsiccia. Mettere in una terrina la polpa di manzo macinata, aggiungere la salsiccia, il salame, la mollica di pane strizzata, il formaggio grattugiato, una grattata di noce moscata, la maggiorana, lavorando con una forchetta, amalgamare il tutto aggiungendo un uovo intero sgusciato e un tuorlo, infine salare e pepare. Con le mani bagnate formare un polpettone; passarlo prima nell'albume rimasto leggermente sbattuto, poi nella farina mescolata al pangrattato. Preriscaldare il forno a 200°C. Versare in una pirofila 5 cucchiai di olio, adagaire il polpettone, farlo rotolare delicatamente scuotendo la pirofila in modo che si unga su tutta la superficie e rosolarlo a fuoco vivace, finchè sarà uniformemente dorato. Bagnare con il vino, portare a bollore e mettere a fuoco già caldo per 50 minuti; ogni tanto girare delicatamente il rotolo e irrorarlo con il suo sugo. Tagliare il polpettone a fette spesse, trasferirle su un piatto sovrapponendole leggermente, irrorarle con il sugo di cottura e servire.