Portale Nordest
 mobile

Secondi Piatti

Sarde farcite con spinaci, salsa di capperi e acciughe

Difficoltà

Media

Tempo

Dosi

4 persone

Vegetariana

Si

Vuoi provare la ricetta?

Stampa la pagina!

Ingredienti

12 sarde freschissime

100 g di spinaci

mezzo scalogno

150 g di pomodori maturi e sodi

15 g di capperi finissimi sotto sale

2 acciughe sotto sale

1 cucchiaio di aceto di vino

1 dl di olio extravergine d'oliva

2 spicchi d'aglio

un mazzetto di prezzemolo

sale e pepe

Preparazione

Squamare le sarde, privarle delle interiora e della testa, aprirle delicatamente, evitando di separare le due metà, privarle della lisca centrale e lavarle.

Pulire lo scalogno, lavarlo e tritarlo finemente; scottare i pomodori in acqua in ebollizione, raffreddarli in acqua fredda, privarli della buccia, dei semi e tagliarli a cubetti; scottare anche il prezzemolo per un attimo, raffreddarlo in acqua fredda e scolarlo bene. Privare i capperi del sale e lavarli accuratamente.

In una padella scaldare un poco d'olio, con l'aglio lavato e con la buccia, lo scalogno tritato e farli appassire; unire i cubetti di pomodoro e rosolarli brevemente. Aggiungere gli spinaci lavati accuratamente, un pizzico di sale e pepe e cuocerli per 2-3 minuti; toglierli dal fuoco e far raffreddare il composto.

Appoggiare metà delle sarde con il dorso sul piano di lavoro, distribuirvi sopra un poco di composto di spinaci; richiuderle con le sarde rimaste, con il dorso rivolto verso l'alto. Adagiarle in una teglia da forno spennellata con un poco d'olio e spennellarle d'olio; cospargerle con un pizzico di sale e pepe.

Preparare la salsa:

Privare le acciughe del sale, lavarle e tenerle a bagno con l'aceto per 3 minuti, scolarle e tritarle; aggiungervi le foglie di prezzemolo scottate, i capperi dissalati e coprirli con l'olio rimasto.

Cuocere le sarde in forno preriscaldato a 180 gradi per 5-6 minuti; accompagnarle con la salsa.