Portale Nordest
 mobile

Pittori, scultori, scrittori e altri personaggi illustri

Luigi Vidoni

https://www.portalenordest.it/administrator/components/com_conoscere/images/conoscere/pittori-scultori-scrittori-e-altri-personaggi-illustri/luigi-vidoni.png
https://www.portalenordest.it/administrator/components/com_nordest/images/friuli-venezia-giulia/udine/tolmezzo.jpg

Tolmezzo (UD)

Friuli Venezia Giulia

Tolmezzo entra nella storia all’epoca del Patriarca Gregorio di Montelongo che nel XIII secolo, vista la posizione favorevole tra le valli del Bût e del Tagliamento, vi costruì una cittadina...

Continua a leggere..

Nato a Tolmezzo (Udine) il 15 giugno 1915, Vidoni Luigi si trasverisce a Cividale del Friuli (Udine). Dopo aver frequentato la Scuola d'Arte di Tolmezzo e successivamente un biennio all'Accademia Cignaroli di Verona, sotto la guida di valenti maestri, si dedica allo studio ed alla ricerca di varie tecniche pittoriche, con predisposizione per l'acquerello. Inizia giovanissimo la sua attività artistica; nel 1933 vince il primo premio di decorazione alla gara di Udine e partecipa con successo alla gara Nazionale di Roma nel 1934. Nel 1935 vince a Udine il primo premio per l'affresco. Nel 1936 viene invitato a Firenze alla Mostra di Ceramiche, dove partecipa con alcune ceramiche artistiche. Continua la sua attività partecipando a mostre personali e collettive in varie località italiane ed estere. Nelle varie manifestazioni e gare artistiche, ha riportato premi e riconoscimenti di critica qualificata. Le sue opere sono raccolte in collezioni pubbliche e private, in Italia ed all'estero: Francia, Germania, Stati Uniti, Venezuela, Argentina, Svizzera e Olanda. Commenti e critiche sulle sue opere: RAI in Cronaca delle Arti; Radio Trieste; Telefriuli - Udine; Il Gazzettino di Venezia, Il Messaggero Veneto, Il Friuli Sera, Linea Estetica di Milano, La Nazione di Firenze e Grosseto, Il Rinnovamento di Napoli, Il Carlino Sera di Bologna, Il Corriere di Novara, Eco d'Arte Moderna di Firenze ed altri. Hanno scritto di lui: G. Alessi, M. Bonazzi, G. Brussich, R.L. Cargnelli, G. Gasparotti, F. Monai, L. Rapuzzi, V. Sutto, G. Vasi, D. Zanella.

251